pomidori-confit

La mia estate romana è monopolizzata dai lavori di ristrutturazione: Chefcecio cambia casa, ed in questi giorni sta progettando la futura cucina. In città la temperatura si aggira sui 33 gradi, menu fisso a tavola prosciutto e melone o pomodori e mozzarella.

Contro il logorio della vita moderna, ecco venirmi in mente una valida alternativa per la cena. I pomodori confit si preparano in pochi minuti e si possono dimenticare in cucina mentre noi ci occupiamo di altro.

Ingredienti:

  • 500 gr. di pomodorini
  • due o tre cucchiaini di zucchero di canna
  • origano qb
  • olio extra vergine di oliva qb

Lava con cura i pomodori, tagliali a metà e disponili su una teglia rivestita di carta da forno con il taglio rivolto verso l’alto.

Condisci i pomodori con un velo di olio, spolverizzali con lo zucchero e l’origano e sistema la teglia in forno a 150 gradi per circa un’ora.

Succosi e zuccherini, i pomodori confit rallegrano la tavola e possono essere serviti come antipasto o contorno. Da provare nel cous cous o con gli spaghetti, accompagnati da qualche cappero e da un paio di alici.

Altre ricette da provare