arance-cover

Oggi c’era un sole magnifico e sono stata felice di andare in centro per acquistare tre chili di arance rosse. Buone due volte: da mangiare e da comprare perché ho contribuito al finanziamento della ricerca contro il cancro. Insieme alle arance mi è stato consegnato un piccolo libretto con molte informazioni sulla prevenzione in cucina ed alcune bellissime ricette studiate da la cucina italiana.

Ecco gli alimenti che possiamo scegliere ogni giorno per aiutare il nostro corpo a mantenersi in forma:

Arance, ricche di vitamina C

Pomodori, che contengono licopene. Questa molecola raggiunge una migliore concentrazione durante la cottura dei pomodori, soprattutto se in presenza di molecole di grasso. Perfetta dunque la classica salsa di pomodoro con un filo d’olio di oliva.

Tè verde, per le catechine, dalle proprietà antiossidanti.

Vino rosso, che contiene antocianine e resveratrolo. L’ideale è berne un bicchiere al giorno, gli uomini possono salire a due. 

Curcuma e Zenzero, che hanno capacità antinfiammatorie.

Cioccolato fondente, ricchissimo di antiossidanti, favorisce la produzione di serotonina e dunque fa bene anche all’umore.

Broccoli, cavoli e broccoletti: mentre li mastichiamo rilasciano il sulforafano, una molecola che protegge da molti tipi tipi di tumore.

Aglio e cipolla, ahimè son allergica, ma fan tanto bene.

Yogurt, per i probiotici che proteggono l’intestino.

Alghe, che contengono minerali e proteine.

Pesce, per il fosforo e per gli omega-3. Anche i semi di lino contengono grandi quantità di omega-3, mi riprometto di comprarli e sperimentarli in cucina, io li conoscevo per gli olii lucidanti per capelli…

La soia, ricca di isoflavoni, protegge dai tumori indotti dagli ormoni.

I funghi, per il loro contenuto di lentinano.

Infine i frutti di bosco: i mirtilli, le fragole e i lamponi sono ricchissimi di antiossidanti. E per fortuna sono anche buoni!