Questa mattina ho partecipato allo Slow Food Day, la festa organizzata da Slow Food per promuovere una spesa più consapevole e attenta alle esigenze del pianeta.
Ho scoperto un posto incantato a pochi passi da casa: l’Hortus Urbis sull’Appia Antica, un antico orto romano recuperato e da poco aperto al pubblico.

L’orto è circondato da alberi, in un contesto di natura spontanea, quasi selvaggia, in cui le macchine, i rumori e l’odore della città sono lontani. Gli edifici che ospitavano l’ex Cartiera Latina sono stati restaurati e riqualificati dal Parco Regionale dell’Appia Antica. Ho fatto una spesa buonissima (pane di tutti i tipi, biscotti, torte salate, mozzarella, vino e quant’altro), chiacchierato con i produttori, chiesto informazioni sullo Slow Gas e portato a casa la guida fulmini e polpette (pdf), con i consigli di Slow Food per una dieta ecosostenibile.
Cecio felice :)