Di fragole favetta
al mercato ho fatto incetta
con cura le ho mondate,
una ad una le ho affettate.

Nella ciotola elegante
le ho riposte tutte quante:
allo yogurt bianco elleno
le ho affiancate in un baleno.

Del miele più dolce
ho aggiunto due once
e con mandorle tritate
le ho tosto decorate.

Con la classica aranciata,
la mia rima è terminata.
(Oh, che bella mattinata!)