ciambellone-mele-cannella-c

Un altro ciambellone? Perché no, se è buonissimo?

Ingredienti:

  • farina 00 250 gr.
  • zucchero semolato 150 gr.
  • tre uova
  • 60 gr. olio
  • 125 gr. latte
  • una bustina di lievito
  • due mele
  • cannella 
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo
  • un limone

Prima di iniziare ungi la teglia, infarinala e lasciala raffreddare in frigo. Sbuccia e taglia le mele a fettine, bagnale con il succo del limone e lasciale da parte mentre prepari l’impasto.

Prendi una bella ciotola dove versare lo zucchero e rompere le tre uova, gira fino a formare un composto morbido e spumoso.

Aggiungi, continuando a girare,  la farina setacciata con un pizzico di sale e la cannella in polvere. La quantità di cannella dipende dal gusto personale: io ne metto più o meno mezzo cucchiaino. 

Unisci l’olio all’impasto, continua a girare ed accendi il forno a 180 gradi. Spolverizza le mele con un velo di cannella e di farina (stesso procedimento del ciambellone con le pere: la farina aiuta i pezzetti di frutta a non precipitare sul fondo del dolce durante la cottura).

Stempera il lievito nel latte e versali sull’impasto, gira finché sono ben incorporati, versa l’impasto nella ciambella e distribuisci sulla superficie i pezzetti di mela, lasciando che l’impasto li copra leggermente. 

Inforna e lascia cuocere nel forno già caldo per quarantacinque minuti, senza aprirlo se non a tempo scaduto per l’immancabile prova stecchino. Lascia che il dolce si raffreddi in forno e spolverizzalo di zucchero a velo prima di servirlo.

Buono la mattina con il latte, buono per il tè delle cinque, buono con la tisana della sera. Buono e basta.

Altre ricette da provare