ciambellone_tropicale

Per sentirsi improvvisamente altrove: sotto una palma, al tramonto, in riva al mare.
O sul ponte della Love Boat, navigando verso Acapulco.

Ingredienti:

  • 150 gr. di zucchero di canna
  • 250 gr. di farina
  • 3 uova
  • 2 banane
  • 60 gr. di farina di cocco
  • 60 gr. di olio extra vergine di oliva
  • 140  gr. di latte 
  • una bustina di lievito
  • 70 gr. di cioccolato fondente al 70%

Prima di tutto prepara la teglia, e sistemala in frigo. In una ciotola capiente, rompi le tre uova e lavorale insieme all0 zucchero di canna fino ad ottenere un composto spumoso. Nel frattempo sciogli il cioccolato a bagnomaria, e lascialo intiepidire.

Continuando a girare, aggiungi la farina di cocco e l’olio alle uova ed allo zucchero ed unisci poco alla volta la farina setacciata con un pizzico di sale.

Accendi il forno a 180 gradi, versa il cioccolato nell’ impasto e quando sarà perfettamente amalgamato aggiungi anche il lievito stemperato nel latte.

Gira velocemente per rendere il composto omogeneo, versalo nello stampo a ciambella ed unisci  in superficie le banane tagliate a tocchetti, lasciandole leggermente affondare nell’impasto.

Inforna il tuo ciambellone e lascialo cuocere per circa tre quarti d’ora senza cedere alla tentazione di aprire il forno durante la cottura, da verificare a tempo debito con l’immancabile stecchino.

Una volta pronto, lascia che il dolce intiepidisca in forno. Sarà perfetto accompagnato da una fumante tazza di tè, da un bel bicchiere di latte, o, volendo conquistare un pubblico attento ai dettagli, servito con una pallina di gelato alla vaniglia.

Altre ricette da provare