torta di mele Gran torta di mele, uvetta e pinoli

Profumatissima e morbidissima, una torta senza tempo e sempre di moda.

Ingredienti:

  • un chilo di mele
  • due limoni
  • una manciata di uvetta
  • una manciata di pinoli
  • 300 gr. di farina
  • 200 gr. di zucchero
  • tre uova
  • 100 gr. di olio extra vergine di oliva
  • 200 gr. di latte
  • una bustina di lievito
  • zucchero e cannella in polvere qb per il tocco finale

Per iniziare, grattugia la buccia di un limone, aggiungila alla farina e tienila da parte.

Spremi il succo del limone grattugiato e del suo compare in una ciotola, dove metterai l’uvetta, i pinoli e le mele sbucciate e tagliate a fette sottili. Ricordati di rigirare ogni tanto le mele: il succo di limone eviterà che si ossidino.

Accendi il forno a 175/180 gradi. In un capiente contenitore concavo, rompi tre uova e sbattile a lungo insieme allo zucchero, fino ad ottenere un composto morbido e spumoso.

Unisci la farina aromatizzata al limone, poca alla volta e continuando a girare. Quando la farina sarà ben incorporata aggiungi l’olio, girando l’impasto fino a renderlo liscio ed omogeneo.

Infine, stempera il lievito nel latte e versali sul composto, gira con cura ma senza indugio e versa l’impasto in un grande stampo per dolci (il mio misura 20 x 30 x 5 cm) rivestito di carta da forno. Distribuisci le mele, l’uvetta ed i pinoli sul dolce facendoli affondare nell’impasto e spolverizza la superficie con due cucchiai di zucchero mescolati a mezzo cucchiaino di cannella.

Inforna la torta e lasciala cuocere per un’oretta, farà fede l’immancabile prova stecchino. È bene che la torta rimanga in forno ad intiepidirsi prima di essere assaggiata. Date le sue imponenti misure, è adatta a sfamare famiglie numerose, una squadriglia di scout, un gruppo di famelici amici.

Altre ricette da provare