Che le tartarughe siano grandi ammiratrici della velocità è cosa del tutto naturale.
Le Speranze lo sanno, e se ne infischiano.
I Fama lo sanno, e ne ridono.
I Cronopios lo sanno
e ogni volta che incontrano una tartaruga
tirano fuori i gessetti colorati
e sulla curva lavagna della tartaruga disegnano una rondine.

(Julio Cortázar – Storie di cronopios e di famas)