cake-feta-pomodori-secchi

Un cake mediterraneo, ricco di colori, perfetto per una cena estiva in terrazza.
La cara zia Giuli ha avuto in affido le fette rimaste, dopo averlo giudicato bello e buono e di gentile aspetto.

Ingredienti:

  • 220 gr. di farina
  • tre uova
  • 100 gr. di feta
  • 60 gr. di pomodori secchi sott’olio
  • 100 gr. di latte intero
  • 40 gr. di olio extra vergine di oliva
  • una manciata di olive verdi
  • una manciata di foglie di basilico
  • una bustina di lievito non vanigliato

Accendi il forno a 170 gradi. In una ciotola capiente, rompi le uova, sbattile leggermente con una forchetta ed aggiungi lentamente la farina setacciata, l’olio ed il latte girando fino ad ottenere un impasto liscio e privo di grumi.

Sciacqua le foglie di basilico e sminuzzale a mano. Taglia la feta a dadini e le olive a pezzetti dopo averle denocciolate. Sgocciola dall’olio i pomodori secchi e tagliali a listarelle.

Versa nell’impasto tutti gli ingredienti ed infine aggiungi il lievito, gira con cura e trasferisci il tutto in uno stampo per cake rivestito di carta da forno.

Inforna e lascia cuocere il tuo cake per circa 45 minuti, senza mai aprire il forno se non a tempo scaduto per la prova stecchino. Superata la prova, spegni il forno e fai intiepidire il cake prima di sformarlo.

Altre ricette da provare