Per carnevale, un uovo in cocotte avvolto dal radicchio :)

Ingredienti:

  • un uovo freschissimo, meglio se biologico
  • un radicchio tondo
  • olio extra vergine di oliva, sale e pepe qb
  • scaglie di mandorla e pistacchi per guarnire
  • aceto balsamico (facoltativo)

Accendi il forno a 200 gradi. Elimina la base e le foglie esterne del radicchio, taglialo in due parti, sciacqualo velocemente ed asciugalo con un panno pulito.

Ungi la cocotte con un velo d’olio, disponi al suo interno le foglie di mezzo radicchio in modo da formare una corolla, sguscia l’uovo sul radicchio e condiscilo in superficie con un pizzico di sale e pepe ed alcune scaglie di mandorla.

Trasferisci la cocotte in una teglia dai bordi alti riempita per metà di acqua (attenzione al principio di Archimede: l’acqua deve arrivare a lambire appena la cocotte, senza rischiare di inondarne il contenuto), inforna il tutto con delicatezza e lascia cuocere l’uovo per circa dieci minuti.

Uovo in mascheraNel frattempo taglia a strisce sottili il radicchio rimasto, mettilo in una ciotola e condiscilo con un filo d’olio e di aceto balsamico, un pizzico di sale ed alcuni pistacchi (preferibilmente non salati; nel caso lo fossero, non salare il radicchio) sgusciati e spezzettati.

Allo scadere del tempo di cottura, armati di due presine e di grande accortezza per liberare la cocotte dalla teglia e servire l’uovo in tavola accompagnato dalla sua insalata.

Altre ricette da provare