involtini

Una colorata e gustosa interpretazione della classica, noiosa fettina.

 Ingredienti per due persone:

  • 200 gr. di fettine di vitello
  • due carote
  • un rametto di rosmarino
  • un bicchiere di vino bianco
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe qb

Batti le fettine con il batticarne (se non ne hai uno, sistemale tra due fogli di carta da forno e battile con il fondo di un bicchiere) fino a renderle il più possibile sottili.

Pulisci le carote, sciacquale e tagliale a listarelle. Lava il rosmarino, asciugalo e tritalo grossolanamente.

Taglia le fettine di carne cercando di ricavare dei rettangoli regolari. Condisci ogni rettangolo con del rosmarino tritato, disponi sul lato corto tre o quattro listarelle di carota, arrotola la fettina e chiudila con uno stecchino di legno.

Quando tutti gli involtini sono pronti, mettili in padella con un cucchiaino d’olio, il rosmarino e le carote rimaste, ridotte a dadini. Fai cuocere gli involtini su entrambi i lati a fuoco medio fino a renderli dorati, aggiungi il bicchiere di vino, abbassa la fiamma e copri con un coperchio per cinque minuti. Togli il coperchio, alza il fuoco e lascia evaporare il vino e restringere il fondo di cottura.  

Servi gli involtini ancora caldi, accompagnandoli con un’insalata verde o con una porzione di riso basmati. Prima di addentarli, ricordati di eliminare lo stecchino.

Altre ricette da provare