tortini-finocchi-patate-cov

Un piatto leggero, saporito e ricco di vitamine per prepararsi all’arrivo della primavera. I finocchi aiutano l’organismo a depurarsi dalle tossine accumulate durante l’inverno, sono poveri di calorie e ricchi di potassio.

Ingredienti per due persone:

  • tre finocchi
  • tre patate
  • una mela
  • tre noci
  • olive nere
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe qb
  • un’arancia

Sciacqua i finocchi, taglia a dadini le foglie esterne e a fette sottili le foglie più tenere, che conserverai in acqua fredda.

Pela, lava e taglia a dadini le patate. Metti la dadolata di patate e di finocchi in una padella con un filo d’olio di oliva, copri con il coperchio e lascia cuocere a fuoco medio per  20/30 minuti, bagnando il fondo con un velo d’acqua se dovesse asciugare troppo.

Quando finocchi e patate sono morbidi, toglili dal fuoco e condiscili con alcune olive nere, denocciolate e spezzettate.

Ungi con un velo d’olio quattro stampini e riempili con il composto di patate e finocchi, sistemali in forno a 200 gradi per circa 10 minuti.

Nel frattempo sbuccia la mela, tagliala a fettine sottili e bagnala con il succo di mezza arancia. In una piccola ciotola sistema le fette di finocchio, le mele ed i gherigli di noce, condite con un filo d’olio, un pizzico di sale e di pepe.

Sforma i tortini, disponili sul piatto e servili caldissimi insieme all’insalata fresca di mele e finocchi.
L’idea per questa ricetta mi è venuta sfogliando il numero di marzo di cucina naturale (che contiene uno speciale dedicato ai finocchi).

Altre ricette da provare