patata-al-cartoccio

Quando gli ingredienti sono buoni possiamo cucinare meno.
Le patate al cartoccio si fanno da sole, a noi resta il compito di condirle con un ottimo olio ed un pizzico di sale, con un pesto preparato al momento, con burro e prezzemolo, e di accompagnarle con pesce, carne, formaggio o quant’altro.

Ingredienti per due:

  • quattro patate di media grandezza
  • bicarbonato (per la pulizia)

Prepara le patate: sciacquale con molta cura e strofina la buccia con il bicarbonato finché risultano pulite e prive di terra. Il bicarbonato è molto utile perché rende l’operazione di pulizia veloce ed impeccabile.

Una volta pulita, passa ogni patata sotto l’acqua corrente ed avvolgila senza asciugarla in un foglio di alluminio. Il cartoccio deve essere ben chiuso ma non troppo serrato.

Disponi le patate in una teglia ed infornale a 200 gradi.
Lasciale cuocere per circa un’ora, spegni il forno e servi le patate nel loro cartoccio (da aprire con attenzione, scotta!).

Buonissime, calde, perfette per le prime cene autunnali.

nb: Se le patate sono biologiche puoi mangiarle con la buccia.

Altre ricette da provare