La licenza italiana di utilizzo di questo sito è Creative Commons “Attribuzione — Non commerciale — Non opere derivate 3.0 Unported” i cui termini specifici sono disponibili qui di seguito:

Attribuzione — Non commerciale — Non opere derivate 3.0 Unported

Tu sei libero:

  • di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest’opera

Alle seguenti condizioni:

  • AttribuzioneDevi attribuire la paternità dell’opera nei modi indicati dall’autore o da chi ti ha dato l’opera in licenza e in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l’opera.
  • Non commercialeNon puoi usare quest’opera per fini commerciali.
  • Non opere derivateNon puoi alterare o trasformare quest’opera, ne’ usarla per crearne un’altra.

Che cosa è Creative Commons

Creative Commons è un’associazione no profit nata nel 2001 per volere del professor Lawrence Lessig, ordinario della facoltà di Giurisprudenza di Stanford e riconosciuto come uno dei massimi esperti di diritto d’autore negli Stati Uniti.

Creative Commons si è posta la missione di studiare una forma flessibile di licenza che tuteli sì la proprietà intellettuale, ma che allo stesso tempo renda possibile la massima diffusione del frutto della creatività.

Visita il sito di Creative Commons Italia